Cacciucco PrideCacciucco Pride

Il Cacciucco è il piatto tipico della città di Livorno e ne rispecchia le caratteristiche, tenacia e diversità. Cacciucco significa mescolanza, fusione di popoli e identità. Allo stesso tempo ci ricorda il sostentamento che, grazie alla fantasia e ingegno, si trasforma in creatività e cultura.

Per questa ragione nasce Cacciucco Pride, il primo Festival gastronomico della città di Livorno dedicato al suo piatto tipico, con lo scopo di farlo conoscere al di fuori dei confini livornesi (quello certificato 5C e quello tradizionale).

Oltre al cibo il festival propone spettacoli, eventi, iniziative per far conoscere la città in tutte le sue dimensioni, coinvolgendo le otto piazze dei rioni del Palio Marinaro e la famosa Terrazza Mascagni con una cena di gala (per l’edizione 2016 hanno cucinato grandi Chef come Zazzeri, Pippo, Caio).

La nostra agenzia si è occupata di promuovere l’evento, di diffonderlo, di crearne un’identità.
La prima edizione di ogni kermesse è sempre la più complicata non avendo uno storico a cui attingere. Per tale ragione i contenuti devono avere elementi virali che ne moltiplichino la forza del messaggio e lo veicolino più velocemente, conferendo al contempo un’anima e un carattere che siano riconoscibili e memorabili negli utenti.

 

Settore
Eventi

Servizi
Corporate identity

Immagine illustrativa
Immagine illustrativa
Immagine illustrativa

Cacciucco Pride ha ottenuto nei social un ottimo riscontro sia in termini di copertura, di follower e soprattutto di engagment virale attraverso l’ideazione di un semplice elemento iconico (i baffi a forma di polpo) scaricabili dal sito per un selfie in stile cacciucco.

La viralità del messaggio ha raggiunto e superato i confini regionali, nazionali e addirittura internazionali. Ottenere un ampio consenso attraverso un corretto registro comunicativo ha decretato il successo della manifestazione, conferendole un carattere e una precisa identità fin dalla sua prima edizione.

La squadra messa in campo per coprire ogni esigenza comunicativa ha visto il coinvolgimento di:

  • Gianluigi Guarnotta (art Director);
  • Paolo Ciriello, Andrea Dani, Gaia Guarnotta (foto);
  • Laura Scatena e Lorenzo Tampucci (video – Frequenza Grafica);
  • Alice Barontini (copywriter);
  • Michelangelo Sarti e Giacomo Niccolini (redazione).
Immagine illustrativa
Immagine illustrativa
Immagine illustrativa

Idee originali e virali, capacità di costruire contenuti (testi, foto e video), gestire e promuovere l’evento attraverso i social, realizzare spazi web professionali, semplici e chiari, redigere costantemente news e creare attesa sono la ricetta per creare consenso e partecipazione di pubblico.

Contattaci

Vuoi altre info? 
Noi ci siamo

Vuoi saperne di più, richiedere informazioni, preventivi, sottoporci il tuo caso?
Saremo felici di conoscerti, di stringerti la mano, pronti per affrontare e risolvere le tue esigenze in comunicazione.